Sabato 31 Dicembre 2011

Hotel italiani poco ospitali
per i piccoli animali domestici

Italia agli ultimi posti nella classifica degli hotel animal friendly: nel nostro paese solo un albergo su 5 promette accoglienza e servizi anche per i cani dei propri ospiti. Molto meglio, invece, va in Francia e soprattutto in Germania.
La rilevazione, interessante nel periodo delle feste di fine anno, arriva dal portale Hrs.com, secondo cui in Italia soltanto il 20% inserisce tra le caratteristiche della propria offerta la dicitura "hotel per animali".
E sebbene gli hotel che accettano i cani, soprattutto se di taglia piccola e media, sono sempre più diffusi anche nel nostro paese, il dato si rivela in forte controtendenza rispetto a quello che accade in altri paesi europei, Germania in testa.
Quella sugli spread, infatti, non è l`unica rincorsa che l`Italia fa al paese del cancelliere Merkel, dove ben il 74% delle strutture alberghiere si dichiarano "animal friendly". Mentre a Parigi gli hotel pronti ad ospitare cani ed altri animali domestici rappresentano il 37% del totale.
Ma in questa speciale classifica l`Italia non è il fanalino di coda. In Spagna soltanto il 16% degli alberghi offre accoglienza e servizi per i cani, mentre in Inghilterra la percentuale si abbassa ancora fino al 12%.

u.montin

© riproduzione riservata

Tags