Martedì 27 Novembre 2012

In gara con Costantino
per celebrare il suo Editto

In gara con l'imperatore Costantino per celebrare i 1700 del suo editto che fece smettere di litigare le persone che pregavano dei diversi.
Venne infatti un giorno in cui Costantino disse: «Basta! Ognuno può professare la propria religione e nessuno dovrà imporre la propria, ognuno prega come vuole». Non furono queste le parole esatte dell'imperatore d'Occidente, Costantino, ma il senso del suo pensiero fu proprio questo e lui volle che la sua idea venisse scritta in un documento che chiamò Editto di Milano. Sono passati 1700 anni da quando Costantino scrisse l'Editto e il Museo Archeologico di Milano organizza una gara per celebrarlo, mentre allestisce una mostra sul tema che si affianca a quella su Costantino a Palazzo Reale. Amanti della storia antica fatevi sotto! Guarda qui i dettagli della gara e leggi un lungo articolo su La Provincia in edicola il 27 novembre.

c.colmegna

© riproduzione riservata

Tags