Domenica 22 Novembre 2009

Cantù, addio ad Angelo Terraneo
ex presidente della Cassa Rurale

CANTU' - Si è spento la scorsa notte nella sua abitazione di via Tonale 1 a Cascina Amata Angelo Terraneo, 75 anni. Per nove anni, dal 1998 al 2007, è stato presidente della Cassa Rurale.
I funerali avranno luogo lunedì alle 15, nella parrocchiale di Cascina Amata.
Agli inizi della sua carriera Angelo Terraneo è stato commerciante nel settore delle acque minerali, poi divenne consulente amministrativo di un’importante azienda di trasporti a Desio. A Cantù tra gli anni Sessanta e Ottanta è stato consigliere comunale nelle fila della Democrazia Cristiana e ha più volte ricoperto la carica di assessore al bilancio.
Sposato e con quattro figli Angelo Terraneo approdò alla Cassa Rurale nel 1989, chiamato dallo storico presidente Giovanni Zampese, con cui ha condiviso  anni di importante crescita della banca di credito cooperativo. Nel 1998 è subentrato alla presidenza e, unitamente al direttore Angelo Porro, ha proiettato la Cassa Rurale cittadina nel nuovo millennio.
Problemi di salute gli impedirono di vivere da protagonista quell’indimenticato 2 giugno 2007, giorno dei festeggiamenti per il centenario della banca. Lasciò l’incarico - sempre svolto con assoluta professionalità e linearità - all’attuale presidente Gaetano Volpe, con cui ha condiviso tanti momenti importanti.

l.barocco

© riproduzione riservata