Sabato 05 Dicembre 2009

Tentata violenza a una donna:
arrestato un marianese

MARIANO COMENSE - Arrestato con l’accusa di violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale. In manette con questa pesante imputazione è finito il marianese Moreno Giuseppe Turchetto, 42 anni. L'aggressione nella serata di giovedì in via Rimoldo a Casatenovo, nel lecchese. Una zona di cascine e abitazioni, senza negozi a parte il bar tabacchi Galbusera rapinato poche ore prima: non c’è collegamento, ma il bar e il luogo dell’aggressione distano poche decine di metri. Qui il Turchetto ha messo in atto le sue indesiderata attenzioni, nei confronti di una donna di 31 anni.
I carabinieri sono stati avvisati da un cittadino e hanno potuto intervenire con grande tempestività perché già si trovavano in zona in servizio perlustrativo proprio in seguito alla rapina e sono riusciti a bloccare subito il 42enne marianese.
L’uomo però non ha accettato di buon grado di seguire i militari per svolgere tutti gli accertamenti del caso, bensì ha reagito a calci e pugni all’intervento degli uomini dell’Arma. Uno dei carabinieri nell’intervento ha riportato contusioni al ginocchio sinistro e al collo guaribili in cinque giorni, mentre alla donna è stato diagnosticato uno stato d’ansia da aggressione guaribile in sette giorni. L’uomo si trova ora in carcere a Lecco a disposizione della magistratura.

l.barocco

© riproduzione riservata