Mercoledì 09 Giugno 2010

Valmorea, narcotizzati e derubati
mentre stanno dormendo

VALMOREA I ladri sono entrati nella stanza da letto con i proprietari che dormivano portandosi via tutto quello che hanno trovato: oggetti in oro, collane in perle, portafogli, cellulare e anche un televisore per un valore di poco inferiore ai diecimila euro. Vittima del colpo è il presidente della Pro Loco e consigliere comunale, Gianfranco Molteni. «Hanno preso ori e collane – racconta - dai cassetti dei comodini accanto al letto dove dormivamo io e mia moglie. E ancora hanno portato via da sopra il comodino il portafogli con le carte di credito, qualche spicciolo mio e i soldi che avevo prelevato il giorno prima dal conto della Pro Loco per la visita guidata alla mostra “Rubens e i Fiamminghi”, a Villa Olmo».
Il colpo è stato messo a segno tra le due e le tre, stando al racconto di una vicina di casa che a quell'ora ha sentito una vettura partire a razzo. I ladri si sono introdotti nell'abitazione forzando la porta-finestra, che hanno aperto facendo passare un ferro attraverso un foro precedentemente aperto sull'infisso in corrispondenza della maniglia.

r.caimi

© riproduzione riservata