Lunedì 28 Giugno 2010

Cinquemila appassionati
al Cagno Motor Story

CAGNO - Tante bellezze a motore in passerella per la terza edizione di «Cagno Motor Story». Mostra di auto e moto d'epoca, tuning ed esibizioni di Trial che hanno lasciato il pubblico con il fiato sospeso. Coinvolti, per dare indicazioni di guida sicura, esperti come Gianbattista Bertocchi ed il pilota sindaco di Valmorea, Mauro Simoncini: «Se una persona vuole correre non deve farlo sulla strada, ma ci sono le piste per andare veloci».
Alla manifestazione ha partecipato la campionessa di rally Shantal Galli e il campione italiano di Downhill 2009 Fabrizio Dragoni. Tra le tante attrazioni, l'associazione Tuning Performance club di Maslianico ha messo in mostra le sue creazioni. «Abbiamo avuto più di 5 mila visitatori – commenta il presidente della Pro loco Bruno Cardinale - sono soddisfatto per il nostro paese che ha la voglia e l'entusiasmo di ricercare iniziative interessanti. Per l'anno prossimo abbiamo già diverse idee per ingrandire ancora più l'evento ed offrire ai partecipanti ed agli espositori tante novità.
Infine fa notare il presidente del MotoClub Rio Lanza di Malnate, Luigi Marenghi «Nel Trial non conta la velocità, ma l'abilità del pilota che si sposta con un mezzo meccanico nel superare gli ostacoli naturali come ad esempio tronchi, in una zona controllata al contatto con la natura, uno sport all'aria aperta che si può fare nelle piazze, con un minimo impatto».
Per chi volesse avvicinarsi a questo sport rivolto dai piccini di 5 anni fino agli adulti può visitare il sito: www.federmoto.it oppure mandare una e-mail al responsabile giudici di zona della Federazione Motociclistica Italiana, Francesco Crupi: francesco.crupi@federmoto.it

r.caimi

© riproduzione riservata