Lunedì 26 Luglio 2010

Cantù, rapina in banca
Colpo da 33mila euro

CANTU' - Sembra l'esatta fotocopia della rapina avvenuta 11 mesi fa, sempre alla banca Monte dei Paschi di Siena di via Giovanni da Cermenate. Con qualche piccolo cambiamento, a partire dal bottino: se il 25 agosto 2009 il bandito solitario si era accontentato di 4.400 euro, in questa occasione al suo "collega" è andata decisamente meglio, riuscendo a portare via ben 33 mila euro in contanti. Erano circa le 8.50, lo sportello del Monte dei Paschi di Siena aveva appena aperto al pubblico. Ma tra i primissimi clienti dell'istituto di credito era un giovane, circa 30 anni di età, italiano - almeno dall'aspetto e dall'accento - vestito in maniera sportiva, con occhiali da sole e berretto con visiera. In tasca aveva anche un taglierino. Ma nessuno poteva accorgersene, fino a quando l'uomo, con inaspettata sicurezza e scaltrezza, ha puntato la lama contro la cassiera. «Dammi tutti i soldi»: queste poche parole, fin troppo chiare, sono bastate all'impiegata per svuotare il contenuto del cassetto nei sacchetti preparati dal bandito, che probabilmente ha studiato il momento migliore per entrare in azione, sperando di recuperare più denaro possibile. In effetti, 33mila euro rappresentano un bel malloppo.

f.cavagna

© riproduzione riservata