Domenica 15 Agosto 2010

Cabiate, concorso di idee
per riqualificare il centro

CABIATE - Ridisegnare una parte centralissima e fondamentale di Cabiate attraverso un concorso di idee da 10 mila euro. E' la questa la formula scelta dall'amministrazione comunale per individuare la migliore soluzione che possa riqualificare l'area della recentemente dismessa azienda "Tre Più Tre + spa" di via Matteotti, collocata alle spalle del municipio e praticamente a ridosso dei binari delle Ferrovie Nord. Sul piatto c'è il futuro di un'area di 14.606 metri quadrati di cui 6.572 mq di slp: il 50% dovrà essere destinato a residenze (per circa 130 potenziali nuovi cabiatesi che dovranno andare ad abitare in case dotate dei migliori sistemi in tema di utilizzo di fonti di energia rinnovabile) e l'altra metà a funzioni commerciali e di servizio, supportate da 1.310 mq di parcheggi, 4.259 mq di verde pubblico (a nord-ovest dell'area che faccia anche da filtro per i binari del treno) e 627 mq per il nuovo collegamento stradale previsto tra via Grandi e via Matteotti; la nuova volumetria potrà essere pensata in edifici che non superino l'altezza dei quattro piani.
In pratica, significa pensare non solo ai nuovi immobili, ma anche alla dotazione di parcheggi pubblici a servizio, della zona e della stazione ferroviaria con funzioni di interscambio, realizzare un nuovo spazio verde pubblico con tanto di alberi in pieno centro, costruire un sottopasso ciclo-pedonale per by-passare i binari delle Fnm e l'urbanizzazione del comparto, inclusi i sottoservizi e le nuove infrastrutture.
La partecipazione al concorso - le domande dovranno pervenire in municipio entro il 30 settembre - è aperta agli ingegneri e agli architetti iscritti agli Albi dei rispettivi ordini professionali: potranno aderire in maniera individuale o in gruppo.

f.cavagna

© riproduzione riservata