Sabato 28 Agosto 2010

Cadorago: gufo in chiesa
In frantumi un crocifisso

CADORAGO Una finestra lasciata aperta nella canonica sarebbe all'origine di un fatto tanto curioso quanto, ma solo in un primo momento, allarmante.
Cosa è accaduto è presto detto: un gufo, approfittando del vetro non chiuso, è penetrato nella canonica della parrocchiale di San Martino durante la notte.
Ma al mattino, quando una donna incaricata di aprire la chiesa, ha scoperto l'animale è scoppiato il finimondo: all'urlo della donna, il gufo si è spaventato a sua volta e per fuggire ha fatto cadere un pesante e prezioso crocifisso che si è rotto in più punti. Poi si è rifugiato dietro l'altare forse danneggiando anche un quadro. E qui è stato preso dai vigili del fuoco e liberato nel bosco.

u.montin

© riproduzione riservata