Domenica 01 Maggio 2011

Erba, la vita è tornata
nella casa di Raffaella e Youssef

ERBA - La promessa di Carlo Castagna di far tornare la vita in quella casa che era stata il teatro della morte dei suoi cari è diventata realtà. L'appartamento di via Diaz dove abitavano Raffaella Castagna e il piccolo Youssef è stato assegnato a una famiglia bisognosa composta da sei persone. Dopo Natale erano stati conclusi i lavori di sistemazione dell'appartamento che erano stati eseguiti dalla famiglia Castagna, dallo stesso patriarca e dagli operai della loro azienda, e poi era stata messa a disposizione della Caritas. Nei giorni scorsi si è concluso anche l'iter burocratico che ha portato una famiglia in difficoltà a ottenere l'assegnazione dell'appartamento.

m.schiani

© riproduzione riservata