Martedì 12 Luglio 2011

Parcheggi al nuovo Sant'Anna:
ecco le casse automatiche

SAN FERMO - Parcheggi dell'ospedale Sant'Anna: tornano le tariffe differenziate e arrivano le casse automatiche per agevolare il pagamento della sosta. Questo mentre la nuova gestione dei 1371 posti auto sta monitorando il flusso dei veicoli e il sindaco Falsone annuncia l'intenzione di voler discutere il problema di chi si reca in ospedale per ritirare referti e, quindi, parcheggia per pochi minuti
Con il passaggio dalla Invernizzi SpA di Lecco alla Axess srl di Cologno Monzese la scorsa settimana chi si serviva del posteggio pagava una tariffa unica di 1,50 euro, a prescindere dal tempo di utilizzo. Questo per consentire l'installazione delle nuove apparecchiature, le sbarre, in ingresso e in uscita. Lunedì è stata ripristinata la normale tariffa che prevede 1,50 euro la prima e la seconda ora, un euro per la terza e, dalla quarta in poi, 4 euro totali.
Permangono le lamentele di coloro che usano per meno di mezz'ora il posteggio - soprattutto coloro che ritirano solo dei referti - ma per il momento da parte del sindaco Maurizio Falsone c'è solo l'intenzione di trattare questo problema una volta che si avrà una situazione più dettagliata dei flussi di veicoli nelle due strutture.
A tal proposito, e per una maggiore verifica dei transiti di automobili e riscontri su pagamenti effettuati, sono state posate dalla Axess srl delle serpentine conta veicoli.
Altra piccola novità per il pagamento arriverà al termine di questa settimana, quando è prevista l'installazione delle casse automatiche. Per ora funziona la cassa all'uscita del parcheggio multipiano in cui è stata creata una piccola zona per riparare la gente dal sole. La cassa è aperta dalle 7 alle 20.30, al di fuori di questi orari non si paga.

m.schiani

© riproduzione riservata