Martedì 04 Ottobre 2011

Lipomo, niente contributi
per le associazioni

LIPOMO- Difficoltà nel bilancio, saltano i contributi alle associazioni.
Con l'ultima variazione approvata dal consiglio comunale a maggioranza, con i voti contrari dell'opposizione, sono spariti del tutto i contributi alle associazioni per l'anno in corso. Se già in primavera era stata criticata la scelta di tagliare di quasi la metà la somma rispetto al 2010, da 45mila a 24mila, ora il taglio definitivo per esigenze di bilancio: «C'è un problema con il patto di stabilità, l'obiettivo è di giungere a fine anno con un avanzo di 157mila euro e al momento ne mancano 50mila, sapendo che non ci sono altri soldi in arrivo - ha commentato l'assessore Luigi Beretta -. Purtroppo ci sono spese incomprimibili, il disagio sociale c'è, e si tocca quello che si può. I contributi ordinari alle associazioni, che ricordo sono volontari, si aggiungono a quelli stabiliti per convenzione. Gli alpini, per esempio, ricevono dei compensi per alcuni lavori, oppure la banda per gli spettacolo, o ancora il calcio per la manutenzione del campo. È importante dire che avevamo previsto una riduzione dei contributi e il prossimo anno, quando contiamo di ripristinarli, prenderemo in seria considerazione l'effettiva attività che svolgono e la reale presenza della società sul territorio, soprattutto nei settori giovanili».

Ecco l'elenco delle associazioni che non riceveranno più i contributi e l'importo stanziato a loro favore nel bilancio 2010:


Ana (Associazione nazionale alpini), gruppo Lipomo 2.000 euro
Pro loco 10.740 euro
Oratorio San Vito 5.000 euro
Gs Lipomo (calcio) 5.000 euro
Ginnastica Gioy 4.000 euro
Pallavolo Lipomo 6.800 euro
Budokai Judo Lipomo 900 euro
Sport Club SSD Lipomo (basket) 4.200 uero
Civica banda musicale 3.000 euro
L'Alveare onlus 3.600 euro

TOTALE 45.240 euro


Leggi gli approfondimenti su "La Provincia di Como" del 6 ottobre 2011

b.faverio

© riproduzione riservata