Argegno, un tuffo nel lago
per salutare il 2012

Bagno di Capodanno nel Lario. A sfidare le gelide acque del lago di Como con un'immersione collettiva oggi a mezzogiorno  alcuni volontari delle delegazione della Croce Rossa di San Fedele  e dell'OSHA -ASP , Orientamento Sportivo Handicappati- Associazione Sportiva Paraplegici.

Argegno, un tuffo nel lago per salutare il 2012
ARGEGNO - Bagno di Capodanno nel Lario. A sfidare le gelide acque del lago di Como con un'immersione collettiva oggi a mezzogiorno  alcuni volontari delle delegazione della Croce Rossa di San Fedele  e dell'OSHA -ASP , Orientamento Sportivo Handicappati- Associazione Sportiva Paraplegici. La colonnina del termometro le acque antistanti la chiesa della Santissima Trinità, si era fermata a sei gradi sopra lo zero.

I volontari che hanno voluto augurare  un  buon inizio anno: Mauro Turconi, Silvano Buondonno, Felice Bianchi, Moira Zanotta, Annarosa Bianchi, Luciano Fontana, Massimo Varriale, Renato Giambrone, Simona Salandin ai quali si è unito Black, un bellissimo e coraggioso esemplare di razza Labrador,  addestrato nel salvataggio di  nuotatori in difficoltà.

 L'iniziativa dei volontari è giunta al suo decimo anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA