Lunedì 23 Aprile 2012

Rovellasca: il Comune
aiuta i disoccupati

Una quindicina di persone hanno presentato domanda in Comune per ottenere  il sostegno finanziario messo a disposizione dall'amministrazione comunale per cercare di dare una mano alle famiglie  maggiormente colpite dalla crisi economica.
Gli aiuti finanziari riguardano  lavoratori disoccupati, licenziati  nel corso di quest'anno anno, o che si trovano sia in cassa integrazione che in mobilità.
Il sostegno annuo massimo sarà di duemila euro, oltre che tener conto della situazione economica e famigliare, nel bando è stata inserita anche la disponibilità - da parte dei richiedenti - di lavorare per trecento ore per  conto del Comune. 
Il budget  previsto per l'iniziativa sociale è stato di ventimila euro.

L'articolo completo su La Provincia del 23 aprile


http://www.comune.rovellasca.co.it/

d.cercek

© riproduzione riservata