Mercoledì 27 Giugno 2012

Carnini e Villa Guardia
una vita in comune

La globalizzazione passa e porta via quel qualcosa di familiare. Sul lavoro, ma non soltanto.
La decisione di chiudere la produzione e la lavorazione del latte alla Carnini di via Rimembranza suona in tutta Villa Guardia, e anche in provincia, come l'ennesimo colpo inferto all'industria locale.
È la dimensione familiare, quella che rassicura e che fa sentire vicina un'azienda, che familiare lo era veramente, a lasciare un po' l'amaro in bocca a chi, con il latte Carnini, è cresciuto e a chi, in Carnini, ha lavorato.
Dice il sindaco di Villa Guardia Alberto Colzani: «Carnini, per Villa Guardia, è un marchio storico, anzi, di più, è parte dell'identità del paese e questo, a lungo andare purtroppo verrà perso. Ho sempre pensato che il latte Carnini fosse veramente speciale. Anni fa, parlando con degli amici svizzeri mi segnalavano la grande qualità della panna, lo ricordo ancora oggi perché fu un apprezzamento insolito».

L'articolo complesto su La Provincia del  27 giugno


www.carnini.it
www.comune.villaguardia.co.it/
/www.gruppolactalisitalia.com/

d.cercek

© riproduzione riservata