Venerdì 22 Agosto 2014

A 160 all’ora e si filmano
Incastrati dal loro video


(Foto by LECCO - Gli agenti hanno scoperto gli autori del video della folle corsa in 36)

Andavano ai 160 all’ora in un tratto di Lecco dove il limite è 70 e hanno anche messo il video su Facebook: per questo due trentenni valtellinesi (uno di Livigno e uno di Dubino) adesso rischiano la revisione della patente e quindi di dover ridare l’esame di guida.

La polizia stradale di Lecco li ha identificati e al conducente, di

Livigno, ha contestato la velocità pericolosa.

La corsa risale a qualche giorno fa nell’attraversamento di Lecco sulla statale 36 in direzione Sondrio: i due hanno pubblicato il video con la velocità della vettura vantandosi di

essere irraggiungibili dalla Polizia stradale.

Il comandante della Stradale di Lecco, il vicequestore aggiunto Mariella Russo, ha già contestato al conducente l’episodio e per entrambi sta vagliando l’opportunità della

proposta di revisione della patente con segnalazione alla

Motorizzazione Civile ai sensi dell’articolo 128 del Codice

della Strada.

© riproduzione riservata