A Capiago la “rivoluzione”  partirà da via Umberto I
Uno scorcio di via Umberto I (Foto by foto bartesaghi)

A Capiago la “rivoluzione”

partirà da via Umberto I

Obiettivo: ridare ordine a un comparto

e favorire la convivenza tra auto e pedoni

Provare a trasformare il centro di Capiago in un luogo più ordinato, dove ciclisti e pedoni possono convivere con le auto di passaggio.

È questa la sfida del Comune di Capiago Intimiano, pronto a partire in primavera con i lavori in via Umberto I, naturale proseguimento di via Roma.

Una strada, quella oggetto di riqualificazione, dove oggi si trovano alcune attività commerciali. Con circa 100mila euro di lavori, oltre a un ampio marciapiede e a una migliore illuminazione, si realizzerà in paese anche qualcosa di simile a un muro di effetto, per percepire in un solo colpo d’occhio una linearità architettonica nel susseguirsi delle corti, oggi contrassegnata da un’apparente discontinuità - come può constatare chi proviene da Montorfano - sul lato destro della strada.

Questi, almeno, sono i progetti della giunta del sindaco Sandro Vergani, adesso che il disegno definitivo è pronto e si può cominciare, in un tempo ragionevole, con i lavori. L’avvio è previsto in primavera, nella volontà di concludere tutto in vista dell’estate.

Tutti i dettagli sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA