Addio a don Bianchi, il prete di Fatima  Custodiva il messaggio di suor Lucia
Don Luigi Bianchi, parroco di Gera Lario per mezzo secolo

Addio a don Bianchi, il prete di Fatima

Custodiva il messaggio di suor Lucia

Parroco di Gera Lario per 50 anni, da poco tempo era ricoverato in casa di riposo

Lo chiamavano il prete di Fatima o il prete alpinista per le sue abilità di scalatore.

Don Luigi Bianchi, il prete di Fatima, si è spento ieri alla casa di riposo San Vincenzo di Gravedona. Aveva 93 anni. È stato parroco di Gera Lario per cinquant’anni, dal 1956 al 2006. Quando ha preso in mano la parrocchia aveva 35 anni. Quando l’ha lasciata 85. Nel mezzo ha fatto 99 pellegrinaggi a Fatima, scritto una trentina libri sulla Madonna, sostituito la statua della Madonna del santuario di Gera lario con una statua della Madonna di Fatima, tenuto conferenze e seminari, detto messe in cima alle montagne, portato a Gera monsignor Emmanuel Milingo e Padre Emiliano Tardif.

Il rito funebre sarà celebrato nella parrocchiale di San Vincenzo in Gera Lario domani alle 15 , partendo dal Santuario ove la cara salma riposa. Si raccomandano non fiori ma eventuali offerte alla Parrocchia. Si ringraziano tutti quanti interverranno alle esequie.

Un grazie particolare all personale della Rsa Vincenzo di Gravedona per le amorevoli cure prestate.

Ampio servizio su La Provincia in edicola domenica 1 febbraio

© RIPRODUZIONE RISERVATA