Addio a nonna Olimpia: aveva 109 anni  Era la decana della Provincia di Como
1Nonna Olimpia Moneta in occasione dell’ultimo compleanno: a porgerle l’omaggio della città erano stati il sindaco Paolo Clerici, il vicesindaco Rosa Maria Muraca e l’assistente sociale, Giovanna San Filippo2 Una foto vecchia più di un secolo: una piccolissima Olimpia immortalata in un’immagine d’epoca

Addio a nonna Olimpia: aveva 109 anni

Era la decana della Provincia di Como

Cadorago, è spirata circondata dai familiari. Era nata a Milano il 26 febbraio 1906

Un mese fa alla festa con il sindaco, i fiori e la torta aveva voluto alzarsi in piedi

Olimpia Moneta, la nonna più longeva della Provincia di Como, è morta nella notte poco dopo le due.

Recentemente le condizioni di salute erano peggiorate tanto da costringerla a letto sin dallo scorso venerdì. Pur rimanendo cosciente, spiegano i familiari, era difficile sperare in un finale diverso.

La signora Moneta si è spenta nel sonno. A dare l’avviso la badante che ha contattato i tre nipoti e i sette pronipoti, accorsi all’alba al capezzale della signora Moneta per stringersi, ancora una volta, l’ultima, attorno a una persona speciale.

Può sembrare incredibile, ma solo un mese fa, era il 26 febbraio, la signora Olimpia spegneva 109 candeline tra sorrisi e pasticcini, difendendo strenuamente un record assoluto e volendo ostinatamente alzarsi in piedi al momento della foto “istituzionale” con il sindaco Paolo Clerici e la giunta comunale, giunti in visita per omaggiare la festeggiata.

Ampio servizio su la Provincia in edicola venerdì 27 marzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA