Martedì 18 Febbraio 2014

Addio Playstation 2

Sony cessa la produzione

Dopo dodici anni di gloriosa attività, Sony ha definitivamente staccato la spina a PlayStation 2. La produzione, che era già cessata a fine dicembre in Giappone, nello scorso weekend è stata fermata anche in tutto il resto del mondo.

PlayStation 2 è stata la console di maggior successo nella storia dei videogiochi: ci lascia con 155 milioni di unità vendute in tutto il mondo dal suo lancio nell’anno 2000. Per fare un paragone, PlayStation 3 e Xbox 360 sono ferme appaiate a quota 70 milioni, mentre Nintendo Wii non va oltre i 98 milioni. Anche la prima PlayStation si era fermata a quota 101 milioni, ben lontana dalle vette dei PS2.

Il periodo d’oro di PlayStation 2 è tramontato già da tempo, ma dopo tutti questi anni rimane difficile pensare che presto non sarà più possibile trovare il “monolite nero” di Sony in nessun negozio del mondo. PlayStation 2 è stata una vera e propria pietra miliare, ed è riuscita a completare il lavoro della PlayStation 1, probabilmente la prima console che ha veramente fatto divenire i videogiochi un fenomeno di massa. Per rendersi conto di questo successo basta pensare ai poco esperti in materia, che nel periodo di massimo splendore di PS2 cominciarono impropriamente a utilizzare la parola “PlayStation” per indicare una qualsiasi macchina da gioco.

© riproduzione riservata