Aiutò a far sparire un cadavere  Condannato per spaccio di droga
Coinvolto nell’omicidio di Albanese, Melillo condannato per droga

Aiutò a far sparire un cadavere

Condannato per spaccio di droga

Quando i carabinieri dei Ros avevano fatto irruzione in casa sua, a Fino Mornasco, lo avevano sorpreso a gettar via 30 grammi di cocaina e 180 grammi di marijuana

Quando i carabinieri dei Ros avevano fatto irruzione in casa sua, a Fino Mornasco, lo avevano sorpreso a gettar via 30 grammi di cocaina e 180 grammi di marijuana.

Per quella droga Silvano Melillo, 56 anni, ieri è stato condannato con rito abbreviato a cinque anni e mezzo di carcere.

Melillo è un nome diventato noto alle cronache dopo essere stato coinvolto nell’inchiesta sull’omicidio di Ernesto Albanese, uno che nel blitz dei Ros di alcuni mesi fa sarebbe dovuto finire anche lui in carcere.

LEGGETE il servizio completo

su LA PROVINCIA di MERCOLEDÌ 28 gennaio 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA