Sabato 23 Agosto 2014

Appalto a una ditta di Roma

per pulire il faro di Brunate

1 È stato vinto da una società di Roma l’appalto per i servizi di custodia e pulizia del faro voltiano di San Maurizio.Poi la responsabilità operativa è stata girata ad un addetto del posto2 La pulizia del mercato coperto è svolta invece da un’azienda marchigiana

Il caso più singolare è quello del faro voltiano di San Maurizio. Già perché i servizi di pulizia e custodia sono stati affidati dal Comune a una società che ha sede a Roma - la Servizi Integrati srl. Ovviamente, non si tratta di una scelta, il contratto è stato siglato in virtù di una gara d’appalto a suo tempo vinta dalla ditta capitolina che ha poi subappaltato il servizio. Il faro ma non solo: lo stesso appalto comprendeva lo stesso genere di servizi per gli uffici comunali dell’area cultura e per i musei civici. Un bell’impegno.

In genere quando i servizi vengono assegnati a società che hanno sedi molto distanti da Como scatta l’opzione del subappalto, quasi sempre con margini all’osso a fronte di ribassi molto pesanti in sede di gara. Ma non sempre è così. Ad esempio, giusto per rimanere all’ambito dei servizi di pulizia, una strada diverse è stata quella imboccata dalla Miorelli Service spa - sede a Mori in provincia di Trento - che ha vinto la pulizia degli uffici di Palazzo Cernezzi o dalla Pulirapida srl di Marotta di Fano che si è invece aggiudicata il servizio al mercato coperto.

L’articolo sui servizi appaltati ad aziende che hanno sede fuori regione su La Provincia di sabato 23 agosto

© riproduzione riservata