Giovedì 06 Febbraio 2014

Arriva la Coca Cola

che si produce in casa

Rivoluzione in vista per la Coca Cola

La Coca-Cola presto anche in capsule, da produrre direttamente in casa propria, in quella che è una vera e propria rivoluzione che va ad aggiungersi a bottiglie e lattine. Il colosso delle bollicine acquista il 10% di Green Mountain Coffee Roasters, il produttore del caffè in capsule, per 1,25 miliardi di dollari e sigla un accordo di partnership di 10 anni con la società, che si appresta a lanciare un sistema per produrre bibite gassate in casa. Un’intesa che si traduce nella possibilità che Coca-Cola, Diet Coke, Sprite e Fanta possano essere in capsule a breve.

Il nuovo sistema per le bibite di Green Mountian dovrebbe essere lanciato nel 2015 e si pone in concorrenza con SodaStream, la società israeliana che vende un dispositivo per rendere gassata l’acqua e prodotti che le danno sapore di soda.

© riproduzione riservata