Venerdì 23 Gennaio 2009

Autisti: c'è l'accordo con Asf
Solo la Cgil non sale sul bus

COMO - Finisce il lungo braccio di ferro tra autisti e Asf, l’azienda del trasporto pubblico. Giovedì è stato siglato l’accordo per il rinnovo del contratto: 600 euro per tutti, più da febbraio il conguaglio e l’integrazione dei buoni pasto. L’intesa non è stata firmata soltanto dalla Cgil che, con il segretario uscente Luraghi, ha parlato di «disparità di trattamento dei lavoratori». Ma il sindacato rosso ha deciso di attendere l’esito del referendum sul contratto che si svolgerà tra i dipendenti di Asf e, in caso di approvazione, firmerà. Anche a livello nazionale giovedì la Cgil è stato l’unico sindacato a non firmare l’accordo quadro per i contratti.

m.schiani

© riproduzione riservata