Auto ribaltata  ma è solo un film
Ecco com’era la vecchia rotonda vicino alla quale hanno girato il film

Auto ribaltata

ma è solo un film

Film per andare piano

Il paese diventa un set cinematografico per una sera.

Ieri poco dopo le 20 è stata girata, in via per Como, il tratto di strada provinciale dismesso prima della vecchia rotonda di San Rocco, una delle scene iniziali del film “I Giardini di Villa Cipressi”, prodotto da “Ragazzi e Cinema”, associazione di promozione sociale e Cooperativa Sociale onlus con sede centrale ad Oggiono.

Ieri sono state realizzate le sequenze più spettacolari del lungometraggio.

Il ribaltamento di un’auto con a bordo i giovani protagonisti della storia.

La pellicola, come spiega il presidente dell’associazione e regista Guido Milani, racconta la storia di Nina, diciottenne costretta su una sedia a rotelle dopo un terribile incidente stradale

«Ora vogli amo concentrarci in questo lungometraggio con funzione sociale sugli incidenti stradali e i pericoli che si corrono alla guida » spiega il regista.


© RIPRODUZIONE RISERVATA