Mercoledì 05 Febbraio 2014

Baristi canturini a muso duro

«Le multe non ci fanno paura»

L’aperitivo e le serate “senza vetro”, è arrivata l’ordinanza del sindaco

C’è chi puntualizza sul fatto che la scelta non sia stata prima condivisa con i singoli baristi e con le associazioni di categoria. Ma, in compenso, ciascuno di loro, tutto sommato, è d’accordo con la nuova ordinanza del Comune di Cantù.

Il testo, firmato dal sindaco Claudio Bizzozero, coalizione civica Lavori in Corso, intende portare un maggior ordine soprattutto nel fine settimana. D’ora in avanti, il vetro per le bevande all’esterno dei locali, eccezion fatta per i tavolini, sarà vietato anche nelle ore diurne e non solo dalle 22 alle 6.

Altrimenti, multa tra i 25 e i 500 euro, possibile sia per gli esercenti che per i consumatori. Stessa entità per i baristi che non rispetteranno l’obbligo, nuovissimo, di pulire quanto lasciato da clienti o terzi all’esterno del loro locale. Bicchieri di plastica compresi.

Sul giornale in edicola, le opinioni di addetti ai lavori e no.

© riproduzione riservata