Mercoledì 09 Luglio 2014

Basket, in campo il notaio

Azionisti chiamati a firmare

Il parquet della Pallacanestro Cantù. Con al centro, laddove si solito si alza la palla a spicchi, non un giocatore di basket, bensì un notaio.

È questo lo scenario che si presenterà sabato 19 luglio, dalle 10 del mattino, a coloro che hanno sottoscritto l’iniziativa per l’azionariato popolare. E si recheranno di persona al palazzetto Pianella di Cucciago.

L’occasione è stata pensata dal futuro consiglio d’amministrazione di Tutti Insieme Cantù, la società a responsabilità limitata di sostegno alla Spa biancoblu, per permettere a tutti di firmare il proprio impegno a sostenere la squadra.

A oggi, come è dato sapere, sono circa 80 su 370 i sottoscrittori che sono già entrati nello studio notarile.

E il notaio resta figura centrale in questi giorni. Proprio per permettere la formazione della società popolare.

Sul giornale in edicola mercoledì 9 tutti i dettagli.

© riproduzione riservata