Venerdì 10 Gennaio 2014

Benemeriti canturini

C’è l’agente che salvò il bimbo

La cerimonia di accoglienza dei nuovi canturini a Galliano

Tornano le benemerenze civiche e torna la possibilità di segnalare chi si ritiene possa essere meritevole di riceverla.

Con un nuovo insignito che si può dare per certo anche se manca l’ufficialità dell’iter di attribuzione, ovvero Luigi Barbanera, l’agente di polizia penitenziaria che nelle scorse settimane ha acciuffato al volo il piccolo Ryan, tre anni, caduto da una finestra in via Milano, salvandogli la vita grazie a un non comune senso civico e perché no gli ottimi riflessi di chi ha alle spalle un passato da portiere.

Consegna fissata per il giorno della patrona Santa Apollonia, domenica 9 febbraio. E in questa occasione non verrà più consegnata la cittadinanza “comunale” che l’anno passato la maggioranza volle per tutti i minor stranieri. Al suo posto un atto di benvenuto a tutti i nuovi canturini under 18: quelli nati negli ultimi 12 mesi da genitori di italiani, da genitori stranieri, e quelli che sono venuto a vivere all’ombra di San Paolo da qualche Comune vicino o da qualche nazione lontana.

Altri dettagli sul numero in edicola.

Silvia Cattaneo

© riproduzione riservata