Bianco e azzurro scintillanti  Nuovo stendardo per i bimbi
Il nuovo stendardo bianco e azzurro che sostituisce la vecchia bandiera degli Alpini nella scuola dell’infanzia

Bianco e azzurro scintillanti

Nuovo stendardo per i bimbi

Inaugurato domenica, sostituisce la vecchia bandiera degli Alpini. Recupera i colori dell’antico gonfalone dell’ex Comune di Parè

La scuola parrocchiale dell’infanzia di Parè ha un nuovo stendardo. Sostituisce la vecchia bandiera donata tanti anni fa dal gruppo Alpini, capeggiato da Camillo Salvadè.

È stato inaugurato e benedetto domenica scorsa dal parroco don Sergio Bianchi nella chiesa di San Giovanni Battista, durante la solenne messa celebrata alla presenza dei piccoli inquilini della struttura, del sindaco Cristian Tolettini e del vice Gianni Frangi, del corpo insegnante, guidato dalla coordinatrice Monica Aiello, delle suore, del personale e dei genitori.

«Nulla è impossibile a Dio -ha detto don Sergio nell’omelia- e tutto è possibile a chi chiede. Siamo arrivati così a dotare la nostra scuola parrocchiale di uno stendardo che ritrae la Madonna del Buon Consiglio cui è intitolata. Intitolazione, come si ricorderà, avvenuta il giorno della Liberazione, il 25 aprile 2012».

Don Sergio ha poi presentato la storia della Madonna del Buon Consiglio collegandola con quella della scuola dell’infanzia fondata dall’allora parroco don Angelo Taiana tra il 1943 e il 1944, gli anni più brutti della guerra, in segno di speranza e anche di rinascita del paese.

Lo stendardo è stato realizzato da un’azienda varesina recuperando i colori dell’antico gonfalone dell’ex Comune di Parè, il bianco e l’azzurro.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di MARTEDÌ 28 aprile 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA