Sabato 01 Giugno 2013

Bizzozero contro i sindacati

Ma il suo gruppo lo contesta

Il gruppo dirigente di Lavori in Corso con il sindaco Bizzozero e il vicesindaco Pavesi

A non apprezzare le esternazioni di Claudio Bizzozero, stavolta, non sono stati soltanto i diretti interessati da strali e contumelie, ma anche la stessa maggioranza, che chiede «misura ed equilibrio nei giudizi e nella loro esternazione», a maggior ragione «a una persona intelligente e sensibile che tanto rappresenta per “Lavori in Corso” e per Cantù».

Era accaduto quando disse di comprendere le motivazioni che spingono un commerciante a evadere il fisco se è l’unico modo per stare in piedi e quando per la prima volta sparò a zero, in novembre, contro i fannulloni che si annidano tra i dipendenti comunali, “anche se in numero esiguo”.

«Comprendiamo – proseguono Brugnani e Arnaboldi - la frustrazione di chi avendo idee, volontà e persino necessità di rivedere l’organizzazione della macchina comunale, si ritrova frenato o inibito da vincoli e pastoie che ne rendono inefficace il tentativo».  

SILVIA CATTANEO

© riproduzione riservata