Lunedì 24 Giugno 2013

Cabiate, al parco della Pace

ci pensano gli alpini

Il Parco della Pace ha bisogno di manutenzione
(Foto by foto Caldera)

Ancora una volta la generosità e la buona volontà dei cabiatesi arriva in soccorso alle ristrettezze del bilancio comunale.

Il gruppo locale degli Alpini, infatti, si è offerto volontario per riparare e sistemare i giochi per bambini che versano in condizioni non ottimali al parco della Pace di via Paolo VI.

Il progetto è stato seguito direttamente dall’assessore ai Lavori pubblici Marco Conti che, tra l’altro, è membro del gruppo locale delle Penne Nere: «L’amministrazione comunale fornirà 600 euro in materiali – conferma -, in particolare un tipo di vernice abbastanza costosa perché destinata a durare nel tempo».

’olio di gomito, invece, ce lo metteranno gli Alpini: «Fra i nostri iscritti abbiamo ex falegnami e anche un ex decoratore quindi persone che sapranno muoversi con padronanza del lavoro». In sostanza si tratterà di togliere la vernice rovinata, carteggiare le sagome di legno, ripararle dove necessario e poi ridipingere il tutto per far tornare belli e splendenti i vecchi giochi.

© riproduzione riservata