Mercoledì 02 Luglio 2014

Cabiate, più pattuglie in strada

«Ma non vogliamo fare cassa»

Il Comune di Cabiate ha deciso di potenziare le attività della polizia

Vigili più presenti sulle strade cabiatesi per un maggior controllo del rispetto delle regole da parte di tutti. Con una promessa, però: «L’obiettivo non è far cassa con le multe, ma piuttosto migliorare la sicurezza in paese».

Il sindaco Maria Pia Tagliabue dichiara guerra ai furbetti e promette «un incremento delle uscite diurne e serali da parte della polizia locale. Non sarà un blitz a sorpresa: sto avvisando per tempo i cittadini perché la nostra non è una campagna per dare più multe, ma un’intensificazione dei controlli per rendere il paese più sicuro». Il sindaco, però, ha una convinzione: «Per riuscirci c’è bisogno della collaborazione di tutti: per primi dei cabiatesi».

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di MERCOLEDÌ 2 luglio 2014

© riproduzione riservata