Domenica 29 Dicembre 2013

Cantù, corre nudo nella notte

«Sbucato da un cespuglio»

Panoramica del centro di Cantù

Cantù

Corre nudo all’impazzata lungo la via Mentana. L’episodio è stato segnalato da un nostro lettore, Luca Costantino, nella notte tra venerdì e sabato.

«Mi stavo dirigendo in auto verso Vighizzolo quando è sbucato un uomo da un cespuglio – questo il suo racconto - Correva a gambe levate verso di me ed aveva soltanto una maglietta sollevata». Insomma sembrava una di quelle scene tratte dalle “candid camera”.

Il timore principale di Costantino è stato quello di evitare un investimento perché in quel tratto di strada è buio pesto. «Una volta arrivato alla rotatoria sono tornato indietro in macchina per vedere se non avevo avuto un’allucinazione. L’uomo però continuava a correre all’impazzata finché è salito su un’auto che si è allontanata a tutta velocità».

Le ipotesi che si possono fare, a parte il gesto di un folle, non sono molte: l’uomo potrebbe avere alzato un po’ troppo il gomito e durante la corsa si sarebbe liberato di tutti gli abiti; oppure si sarebbe potuto trattare di una scommessa persa. O, ancora, potrebbe essere stata una semplice goliardata tra amici.

© riproduzione riservata