Cantù, foto dei residenti contro la sosta selvaggia
1- 2La sosta selvaggia fotografata e messa su Facebook3 Vigili in piazza Garibaldi

Cantù, foto dei residenti
contro la sosta selvaggia

Su Facebook si moltiplicano le immagini delle auto parcheggiate in piazza Garibaldi. E i baristi insorgono: «Di notte i disagi sono limitati e poi mancano parcheggi»

Semplici cittadini che “paparazzano” le auto in divieto di sosta nelle ore notturne, sulla piazza Garibaldi usata illegalmente come un parcheggio.

E, dall’altra parte del fronte, baristi che difendono la possibilità di lasciare l’auto a margine dell’area pedonale al centro della piazza. È la divisione, sempre più inconciliabile, tra chi lavora in centro città e chi vi abita.

Mentre non tutti sanno che, intanto, le multe per i divieti di sosta sono sistematiche da parte della polizia locale. Diverse persone, ad ogni modo, sembrano essere d’accordo su un punto: servirebbero nuovi parcheggi. Difficile, tuttavia, trovare nuovi spazi. Motivo per cui il vecchio suggerimento di sfruttare la piazza come parcheggio notturno torna di moda.

A fornire lo spunto è uno dei più noti forum di commento della vita cittadina, la pagina Facebook “E tu... cosa faresti se fossi il sindaco di Cantù”. Con foto scattate al fine settimana, dal venerdì alla domenica, in cui si vedono le auto in divieto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA