Cantù, in calo le offerte dei fedeli  Appello del prevosto: «Più generosità»
Don Fidelmo Xodo (Foto by Stefano Bartesaghi)

Cantù, in calo le offerte dei fedeli

Appello del prevosto: «Più generosità»

Il cestino sempre più vuoto nonostante la presenza dei fedeli sia rimasta sostanzialmente invariata. Don Fidelmo: «Forte contrazione in tutte le nostre parrocchie»

Il cestino delle offerte dei fedeli è sempre più vuoto al punto che il calo sarebbe compreso tra il 20 e il 30 per cento. Per questo don Fidelmo Xodo, prevosto della comunità parrocchiale San Vincenzo, ha reso noto domenica 3 maggio 2015 che «la forma di contribuzione durante le celebrazioni liturgiche è in fase di contrazione in tutte le nostre parrocchie». Da qui l’invito ai fedeli di essere «più generosi».

Ampio servizio su La Provincia in edicola lunedì 4 maggio 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA