Mercoledì 05 Giugno 2013

Cantù, la lista nera del sindaco

Epurazioni via Facebook

Adesso il sindaco Claudio Bizzozero, coalizione civica Lavori in Corso, stila anche le liste di proscrizione, separando i “buoni” dai “cattivi”. Motivo per cui a diversi giornalisti di questa testata, dopo un editoriale che ha puntato i riflettori sui punti deboli del suo modo di governare Cantù, ha deciso di togliere la cosiddetta amicizia su Facebook.

«Ho riflettuto a lungo ed ho deciso di cambiare registro - così recita l’e-mail indirizzata ai giornalisti de La Provincia “incriminati”- Noterete che vi ho tolti dal gruppo delle amicizie su FB. Niente di personale. É solo che da oggi voglio usare più liberamente la mia pagina FB e dunque voglio evitare che quanto scrivo lì finisca sui giornali (giusto per evitare di essere tacciato di mania di protagonismo e magari paragonato a Grillo). Ciao a tutti. P.S. spero di non aver dimenticato nessuno ma verificherò cammin facendo».

I servizi su La Provincia in edicola mercoledì 5 giugno

© riproduzione riservata