Giovedì 06 Marzo 2014

Cantù, negozi alleati contro la crisi

Con la carta sconto partono in 14

Ruggero Spinelli (Confcommercio) mostra la Più Card
(Foto by Bartesaghi)

La crisi, la concorrenza dei centri commerciali, gli affitti troppo alti, la tassazione, e anche qualche scelta amministrativa del passato e del presente mal digerita.

Non è facile oggi essere commerciante, ma Cantù tiene ancora botta. E per cercare di continuare su questa strada è necessario remare tutti nella stessa direzione e tutti insieme.

Hanno cominciato a farlo 14 esercizi che hanno accolto la proposta lanciata da Confcommercio per la creazione della PiùCard, tessera fedeltà su cui accumulare sconti da spendere negli acquisti successivi, l’ultima trovata per cercare di risollevare le sorti del commercio cittadino.

© riproduzione riservata