Mercoledì 09 Ottobre 2013

Capiago, con la pistola in una ditta

«Datemi i 15mila euro». Arrestato

I carabinieri della Stazione di Albate hanno arrestato in mattinata un 58enne di Alzate Brianza, sorpreso con una pistola 44 magnum (matricola abrasa) con sei proiettili nel tamburo. L’uomo non aveva titolo per portare con sé l’arma e poco prima di essere bloccato aveva minacciato il titolare di una società di Capiago Intimiano cercando di farsi consegnare 15mila euro. Le minacce non hanno sortito alcun effetto, il 58enne si è quindi allontanato in auto cercando di far perdere le tracce ma gli è andata male perché i carabinieri lo hanno intercettato e bloccato in via Molino a Montorfano. Nel corso delle perquisizione sono stati trovati e sequestrati anche un manganello in legno di 40 centimetri e una lama di nove centimetri.

© riproduzione riservata