Giovedì 05 Giugno 2014

Carlazzo, presi i ladri

delle slot: uno ha 15 anni

I carabinieri di Porlezza hanno individuato e denunciato i tre presunti autori del furto alla sala slot di San Pietro Sovera, frazione di Carlazzo, avvenuto nella notte del 1°

I ladri dopo aver danneggiato il sistema di videosorveglianza, erano entrat nella sala giochi, rompendo un infisso e si erano impadroniti della macchina cambia monete.

L’apparecchiatura è stata rinvenuta in una scarpata a Valrezzo, mentre a casa di uno dei denunciati si è rinvenuta parte della refurtiva, circa 2.800 Euro in monete metalliche.

I denunciati sono S.G., 19enne di Valsolda, ed altri due minorenni, rispettivamente di 17 e 15 anni residenti non lontano dal luogo del furto.

A casa del quindicenne, inoltre, i Carabinieri hanno rinvenuto anche 14 grammi di marjuana, motivo che ha determinato, solo a carico di quest’ultimo, anche la denuncia per possesso illecito di stupefacenti ai fini di spaccio. Infine anche stati ritrovati i passamontagna usati durante il furto,

© riproduzione riservata