Giovedì 02 Ottobre 2014

Carugo, in 44 per 300 euro al mese

Il posto più richiesto è in biblioteca

Il Comune di Carugo
(Foto by Archivio)

Il mito del posto fisso nella pubblica amministrazione fa ancora presa tra i giovani che pur sapendo di non poter – almeno al momento – aspirare a tanto, comunque tentano di entrare in punta di piedi in questa realtà.

Lo dimostra il fatto che per quattro posti per un tirocinio di nove mesi all’interno del Comune di Carugo, abbiano presentato domanda in 45 e solo un candidato non ha poi effettivamente sostenuto il colloquio.

È quanto accaduto per l’ultima Dote Comune bandita dal municipio di via Cadorna che, grazie alla collaborazione con la Regione Lombardia e l’Anci, è riuscito a offrire a giovani tra i 18 e i 35 anni l’opportunità di far parte di un progetto formativo che prevede, per 54 ore di formazione in aula e 720 ore di lavoro sul campo, un compenso di 300 euro mensili.

Quattro le posizioni aperte: la più richiesta è stata quella per un posto in biblioteca per il quale sono giunte 20 candidature.

© riproduzione riservata