Martedì 16 Luglio 2013

Carugo, scuolabus e mensa

«Molti non riescono a pagare»

Tante famiglie in difficoltà per pagare la mensa scolastica

Quale futuro per lo scuolabus? L’amministrazione comunale scioglierà le riserve giovedì nell’incontro programmato per le 21 nell’auditorium delle scuole di via XXV Aprile riservato ai genitori degli iscritti alle elementari (circa 260 alunni).

Si parlerà non solo del servizio di trasporto, messo a rischio dai costi troppo alti sostenuti dall’amministrazione comunale rispetto al rientro derivante dalle quote pagate dalle famiglie, ma anche di mensa, del tempo pieno a 40 ore e di suggerimenti da indirizzare alle proposte formative del piano al diritto allo studio.

Intanto un altro problema da affrontare è quello della mensa: «In questi giorni - spiega l’assessore Antonella Ballabio - sto ricevendo dei genitori che mi chiedono se possono portare a casa il bambino per il pranzo: alcuni lo fanno perché temono che i figli si stanchino troppo, altri perché sono in difficoltà economiche a causa della crisi».

Il servizio su La Provincia in edicola martedì 16 luglio

© riproduzione riservata