Casletto, investita sulla provinciale  Muore donna di 39 anni

Casletto, investita sulla provinciale

Muore donna di 39 anni

L’incidente alle 21, stava camminando sul ciglio della strada. In quel punto la carreggiata è buia.

Una donna di 39 anni, Mara Maggioni, originaria di Barzago e domiciliata a Bosisio Parini è morta dopo essere stata investita venerdì sera alle 21.15 lungo la strada provinciale che collega Merone e Bosisio.

La donna stava camminando lungo il ciglio della provinciale 47 all’altezza della frazione Casletto, territorio comunale di Rogeno, nella zona di Isacco Auto. Si trovava sul lato della strada che dà verso il lago quando è stata investita da un fuoristrada Nissan Terrano in transito in direzione Merone, il cui conducente si è subito fermato e ha immediatamente chiamato i soccorsi.

Subito sul posto un’ambulanza della Croce Verde di Bosisio Parini, l’automedica dell’ospedale di Lecco e una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Merate. Per oltre mezzora i medici hanno tentato di rianimare la donna stesa sull’asfalto priva di conoscenza, ma purtroppo è stato inutile: la donna è morta una volta trasportata all’ospedale d Lecco.

L’investitore, un uomo di 52 anni di Bosisio Parini, è risultato negativo all’alcol test. Ai carabinieri ha riferito di non avere visto la donna a piedi perché abbagliato da un’auto che proveniva dalla direzione opposta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA