Venerdì 23 Agosto 2013

Cattivi odori dai rubinetti

Proteste da Cucciago a Cantù

Uno dei serbatoi dell’acquedotto che rifornisce Cucciago
(Foto by foto Bartesaghi)

Una pioggia di telefonate per l’acqua, in uscita dai rubinetti con uno strano odore, poco gradevole, con le preoccupazioni che ne conseguono.

L’azienda Colline Comasche, il gestore idrico, è intervenuta subito per disinfettare le tubature con il cloro. La colpa sarebbe delle tubature rimaste inattive durante le vacanze estive. Si attende comunque il risultato di analisi batteriologiche su alcuni campioni, immaginato come quasi certamente negativo.

Ad oggi l’acqua resta potabile e si prevede il ritorno alla normalità per quanto avvertito dal naso entro la fine della settimana.

A Cucciago le segnalazioni sono una ventina: quindici direttamente a Colline Comasche, altre quattro al municipio. Arrivano da via dei Vignée, via dei Lavandée, via Canova, via Montina.

Il problema sarebbe comune anche a Cantù.

Leggi l’articolo completo su La Provincia di venerdì 23 agosto

© riproduzione riservata