Venerdì 04 Luglio 2014

Cavallasca, ok per i soldi
Villa Butti è salva

Villa Butti è parte del complesso di villa Imbonati

Il Comune è riuscito ad ottenere un finanziamento per risistemare Villa Butti.

Un’opera che in tutto costa circa un milione di euro, per la quale si inizierà con un primo lotto da 330mila euro.dalla Regione per una prima parte di ristrutturazione della dimora i cui grandi spazi versano da anni in condizioni di degrado. La conseguenza di questa buona notizia è che si può dar corso al progetto esecutivo e poi ad inizio 2015 si aggiudicherà l’appalto.

Le autorizzazioni da parte di Sovrintendenza e commissione paesaggistica sono già state acquisite. La sistemazione della parte strutturale, il rifacimento di tutte le strutture del primo piano e del piano terra può partire, escludendo l’impiantistica del primo piano, mentre per il piano terra si riuscirà a fare anche quello, mancheranno solo le finiture.

Il tutto per non far più piovere nei locali e per non permettere che la parte di villa Imbonati, conosciuta come Villa Butti nel 1802, cada a pezzi.

© riproduzione riservata