Centro sportivo chiuso un anno  Sfrattate le squadre a Cadorago
Il campo di Cadorago destinato a rimanere vuoto per almeno un anno

Centro sportivo chiuso un anno

Sfrattate le squadre a Cadorago

Il sindaco: « Lavori necessari per la messa in sicurezza della struttura»

La società preoccupata: «Si vanificano gli sforzi per consolidare il settore giovanile»

Il Comune chiude per un anno il centro sportivo di via Dante per lavori di ristrutturazione dell’impianto. I centocinquanta atleti della Zampiero, sono così costretti al trasloco, ospitati, per allenamenti e partite, da altre società sportive.

E se per prima squadra, allievi, giovanissimi e juniores una soluzione è stata trovata, (i grandi andranno a giocare a Rescaldina, il settore giovanile, invece, sarà dirottato ad Andrate), non c’è ancora alcuna certezza per i circa cinquanta bimbi del settore prima calci ed esordienti. Nonostante la possibilità offerta dal Comune di utilizzare gratuitamente il campo dell’oratorio, in piazza don Casnati.

Ampio servizio su La Provincia in edicola domenica 28 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA