Cerbiatto salvato

Era caduto in una gola

Salvato a Moltrasio dalle guardie venatorie

Cerbiatto salvato Era caduto in una gola
Cerbiatto salvato a Moltrasio
(Foto di Enrico Romanò)

Un cerbiatto precipitato nella gola di una valle a Moltrasio è stato salvato dagli uomini della Polizia Provinciale. L’allarme è stato lanciato da un volontario della vigilanza venatoria provinciale abitante in zona che aveva sentito i richiami del cucciolo diretti alla madre.

Evidentemente il piccolo di cervo, ancora malfermo sulle zampe, si era avvicinato troppo alla scarpata scivolando nella gola tra le rocce. Impossibile per lui uscirne, come per la madre raggiungerlo anche solo per allattarlo, date le impervie pareti e le balze che caratterizzano quel tratto di valle, per cui senza l’intervento della Polizia venatoria provinciale sarebbe stato destinato a sicura morte.

Per trarlo in salvo un agente venatorio del Corpo di Polizia Locale della Provincia, esperto in arrampicata, si è calato con l’attrezzatura da roccia sino a raggiungere il punto dove giaceva il piccolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}