Cerca di rubare in una casa  Finisce in manette a Cassina
COMO - Il tribunale di Como

Cerca di rubare in una casa

Finisce in manette a Cassina

Lo hanno arrestato i carabinieri di Fino Mornasco

È stata un vicina di casa a chiamare i carabinieri e a consentire di far fallire un tentativo di furto in un’abitazione di Cassina Rizzardi.Una pattuglia di Fino ha fatto scattare le manette ai polsi di un milanese di 35 anni accusato di tentato furto aggravato, possesso di arnesi atti allo scasso e di oggetti atti a offendere.

L’episodio risale al pomeriggio di giovedì. Secondo l’accusa l’uomo era arrivato in via Lambertenghi in moto assieme a un complice, che è riuscito a fuggire e a far perdere le sue tracce. Una volta individuata la casa da svaligiare l’uomo ha forzato il cancello d’ingresso di una villetta e, successivamente, la finestra della camera da letto.

Comparso in tribunale per il processo con rito direttissimo, il legale dell’uomo ha chiesto i termini a difesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA