Mercoledì 15 Ottobre 2014

Cernobbio, “sì” a villa Bernasconi
Le nozze diventano un business

Villa Bernasconi, magnifica residenza Liberty del Comune

L’indirizzo del Comune di Tremezzina che in fatto di matrimoni civili ha scoperto il valore del business per le finanze municipali, al punto di mettere a disposizione 13 location una più bella dell’altra, sta contagiando altre amministrazioni comunali e un riscontro in tal senso viene da Cernobbio. Qui la giunta si è affrettata a mettere a disposizione Villa Bernasconi, gioiello dello stile liberty floreale all’interno e all’esterno della quale sono stati eseguiti impegnativi e costosi restauri.

La Villa, quindi, tornerà a essere sede per la celebrazione di matrimoni con rito civile come ai tempi del sindaco Giulio Isola.

La delibera votata alla unanimità preannuncia la destinazione delle sale per cerimonie nuziali già a partire dal 1° gennaio 2015.

© riproduzione riservata