Ci aspetta ancora il freddo, altri giorni all’insegna dell’instabilità
Castel Grumello e sullo sfondo i picchi ancora innevati in una foto d’archivio

Ci aspetta ancora il freddo, altri giorni all’insegna dell’instabilità

«Primavera dinamica con tempo inaffidabile e fresco sull’Italia anche nei prossimi giorni»: lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara.

«Primavera dinamica con tempo inaffidabile e fresco sull’Italia anche nei prossimi giorni»: lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara.

«In queste ore è quasi inverno sulle Alpi dove è nevicato fin verso i 700-1000m con temperature ben al di sotto delle medie del periodo; imbiancate località come Cortina, Arabba, Brunico, Ortisei».

Una nuova perturbazione minaccia purtroppo anche il weekend del 1 Maggio. «Secondo le ultimissime analisi piogge e temporali sparsi dovrebbero raggiungere il Centronord nella giornata di sabato, specie dal tardo pomeriggio; fino ad allora non dovrebbero mancare dei bei spazi assolati. Tempo invece tutto sommato discreto per buona parte del giorno al Sud, pur con maggiore variabilità sui versanti tirrenici. Domenica maggiore instabilità invece su Nordest, versanti adriatici e al Sud con piogge sparse; maggiori aperture su Nordovest e centrali tirreniche, ma con fenomeni comunque possibili anche a carattere temporalesco. Temperature in generale flessione, anche sotto le medie soprattutto al Nord».

A quando un periodo più stabile e caldo? «Questa fase molto dinamica della Primavera durerà probabilmente fino ai primi di maggio, dal 5-6 in poi sembrano esserci maggiori possibilità per il ritorno dell’alta pressione afro-mediterranea con tempo più stabile ma soprattutto caldo» – conclude Ferrara.


© RIPRODUZIONE RISERVATA