Venerdì 11 Ottobre 2013

Como, caos per il maltempo

sui treni di studenti e pendolari

Stazione di Portichetto, ore 7,55: impossibile salire sul treno degli studenti

Ancora gravi disagi per studenti e pendolari di Trenord sulle linee Como-Saronno, ma anche quelle dell’Erbese e per i treni di Fs, alla stazione San Giovanni, a causa del maltempo di ieri notte. Al consueto affollamento del treno che dovrebbe portare gli studenti in città - il cui arrivo a Camerlata è previsto, secondo orario, alle 7,41 - si è aggiunto il ritardo: oltre venti minuti. I disagi sono proprio legati al maltempo di ieri sera e stanotte; il vento ha infatti tranciato cavi elettrici, creato malfunzionamenti sulla rete dovuti anche ad alberi e frasche cadute sui binari.

Anche il treno successivo a quello delle 7,41, destinato a raccogliere quegli studenti che, per la calca, non riescono a salire nelle stazioni di Fino Mornasco e Portichetto, e previsto per le 8,03, oggi era in ritardo: quasi otto minuti.

Le cose non sono andate meglio per i pendolari con destinazione Milano. Intorno alle 8 di questa mattina, il treno diretto a Cadorna viaggiava con mezz’ora di ritardo.

Mattinata difficile, secondo le segnalazioni che arrivano in redazione, anche sulla linea Trenord Asso-Milano,.certamente non nuova a ritardi e disagi.

© riproduzione riservata